28 Novembre 2014

Anniversario riconoscimento UNESCO

In occasione del primo anniversario del riconoscimento UNESCO alla Festa dei gigli di Nola annoverata tra i patrimoni immateriali dell’umanità per la macchina da festa, la Fondazione della Festa dei Gigli e l’Assessorato ai Beni Culturali del Comune di Nola celebrano insieme all’intera Città questo momento.

Sabato 6 dicembre 2014 con l’intento di vivere il principio che non c’è festa se tutti non possono far festa, è promosso un momento di festa e solidarietà, cultura e partecipazione.

Grazie alla collaborazione di diverse Associazioni ed Enti del territorio, con l’adesione dei gruppi di Antica bottega Tudisco, Amici del marciapiede, Botteghe B&B, NAL e Scotto, Caritas Diocesana, Contea nolana, Meridies, Nuvla, Officina dell’arte e We smile saranno proposte tre piazze per la visione della memoria con immagini e ricordi della celebrazione dello scorso anno, musica bandistica dei Gigli per ridire la tradizione musicale della nostra Festa, scambio solidale con un piccolo dono in cambio di una simbolica offerta a favore della mensa di fraternità, approfondimenti culturali con visita guidata ai centri della carità.

Centro della manifestazione è l’inaugurazione della realizzazione in piazza Duomo che mette insieme la perizia delle Botteghe dei Gigli e la tradizione presepiale. L’intento è portare vita nelle strade e nelle piazze riproponendo lo spirito di socialità e fratellanza che la nostra Festa promuove ed attua nel suo svolgersi.

“Le tradizioni, gli usi e costumi, le vicende di un popolo, rappresentano un patrimonio storico-antropologico che fonda la memoria autentica di una comunità, ovvero l’identità culturale.

Commenta






Iscriviti alla Newsletter


Ho letto ed accetto la vs. privacy policy (D. Legs. 196/2003)