Percorso

Il giorno della festa dal pomeriggio fino a notte inoltrata, i Gigli seguono un percorso denominato la Ballata dei Gigli.

I punti salienti del percorso lungo il quale si svolge la Ballata dei Gigli sono quattro:

– Girata Addù Ciccio ’a caparossa (via S. Felice);
– Girata For’’e carcere (via Merliano);
– Passaggio For’’o Salvatore (piazza Calabrese);
– Passaggio ‘O vico ’e Piciocchi (via Camillo de Notaris).

I gigli tutti radunati in Piazza Duomo danno inizio alla famosa “processione dei gigli”, seguendo un ordine di sfilata che viene rispettato fin da tempi antichi:

– ortolano
– salumiere
– bettoliere
– panettiere
– barca
– beccaio
– calzolaio
– fabbro
– sarto

Il momento della processione è ritenuta dal popolo nolano e dai paranzari il momento più importante della festa, durante il quale i capi paranza si prodigano per far superare gli ostacoli e i momenti di crisi dovuti alle difficoltà che si incontrano lungo il percorso come ad esempio: dislivelli, pendenze, curve e altro.

Inserto-percorso-2014

Il percorso storico si snoda così: partenza da Piazza Duomo, via San Felice (1° tratto e 2° tratto), via Cocozza, Piazza P. Maggio, via A. Leone, via Merliano (fuori le carceri), via Merliano (2° tratto), Piazza Calabrese, via Tanzillo, via San Felice (2° tratto), via San Paolino, Piazza M. C. Marcello, via De Notaris, Corso Tommaso Vitale fino ad arrivare di nuovo in Piazza Duomo.






Iscriviti alla Newsletter


Ho letto ed accetto la vs. privacy policy (D. Legs. 196/2003)