29 Febbraio 2016

Postazione contese tra i Gigli: domani il sorteggio

Fondazione Festa dei Gigli

La paranza Stella chiede di uscire dall’albo delle paranze. Soprano “Non si è compreso il reale valore dell’albo”. 

In merito alla lettera inviata nei giorni scorsi dalla paranza Stella, alla Fondazione Festa dei Gigli con la quale è stata chiesta la cancellazione dall’albo delle paranze istituito dalla Fondazione, in quanto, a giudizio della detta paranza, lo stesso non tutela le paranze nolane, il presidente Raffaele Soprano ha precisato quanto segue:“La richiesta muove da una errata interpretazione della norma regolamentare atteso che l’albo delle paranze non è stato istituito per tutelare le paranze bensì per condividere con esse un codice di regolamentazione comune indirizzato verso giusti comportamenti da tenere nel corso della processione dei gigli così assicurando per effetto della iscrizione la condivisione delle regole impartite con il regolamento stesso. In tal senso invito la paranza Stella che da anni costituisce esempio di correttezza e osservanza delle regole a riconsiderare la propria decisione.

Nel frattempo, per domani (1 marzo 2016) sera alle 19.00, presso la sede della Fondazione, è previsto il sorteggio delle postazioni contese (piazza G. Bruno e Piazza Immacolata) tra alcune delle macchine da festa. “Abbiamo per settimane, con grande impegno – continua Soprano – cercato un accordo tra le parti interessate intesa che purtroppo non è stata raggiunta. Il Regolamento, per la risoluzione del contrasto, prevede il sorteggio tra i contendenti. Voglio rimarcare, sul punto, che la fondazione è interessata  al rispetto delle regole e persegue l’obiettivo di assicurare che la festa dei Giglio coinvolga il maggior numero di quartieri del centro storico ubicando le macchine da festa nelle varie piazze.

Commenta






Iscriviti alla Newsletter


Ho letto ed accetto la vs. privacy policy (D. Legs. 196/2003)